Via Don Milani 54 - 41100 (Modena)

Ufficio di Presidenza
Il Presidente riceve tutti i giorni su appuntamento.
Servizio di Patronato
e-mail:
patronato@uicimodena.it
(su prenotazione.)
Segreteria Sezionale
e-mail uicmo@uiciechi.it
Tel. e Fax
059 30 00 12
  • Dal lunedì¬ al venerdì dalle 09:30 alle 12:00
  • Il mercoledì dalle 14:30 alle 17:30
Servizio Libro Parlato
e-mail: lpmo@uiciechi.it
Tel. e Fax: 059 26 07 59 ,
dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 17:00.

Benvenuto nel nostro sito,

siamo la sezione provinciale di Modena dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, fondata a Genova il 26 ottobre 1920, Associazione che dal suo primo giorno di vita, si è occupata di tutelare, di assistere e di rappresentare i ciechi e gli ipovedenti italiani.

Nel corso degli anni, questa associazione, ha cercato di far comprendere ai i Governanti e alle Amministrazioni Pubbliche comprese, gli innumerevoli disagi e le necessità  di chi minorato della vista deve affrontare nella quotidianità della vita.

Sono più di 200 le leggi che in circa 80 anni sono state promulgate a favore dei disabili visivi nei settori dell'assistenza, della pensionistica, del lavoro, dell'istruzione, cioè in tutti gli ambiti della nostra legislazione.

La nostra Associazione è presente su tutto il territorio nazionale con sezioni in ogni provincia. Ogni regione ha un proprio Consiglio regionale che coordina le attività  di tutte le sezioni del comprensorio.

La nostra sede, è stata intitolata a "Mariangela Lugli.
Donna determinante per la nascita e crescita della nostra sezione provinciale.

UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI - ONLUS - Sezione Provinciale di Modena - "Mariangela Lugli" - l'unica associazione che difende i Ciechi Modenesi dal 1950.

Ricordati di noi per il tuo 5 x Mille!!
Codice fiscale: 80008370365.

Iscritta nel Registro Provinciale delle Associazioni di Promozione Sociale di cui alla Legge Regionale n. 34/2002 dal 17/09/2012 - Ente in Italia che per legge tutela materialmente e moralmente i privi della vista - C/c Postale n. 16855413 - Banca Popolare dell'Emilia Romagna Agenzia 21 - IBAN: IT75D 05387 12926000003107827

Uici Modena sui social

A teatro senza limiti, il cartellone di spettacoli per non vedenti e non udenti

L'iniziativa parte da Forlì e tocca molti teatri dell'Emilia-Romagna. Mezzetti: "Così si rende davvero la cultura universale"

Settimana bianca a Dobbiaco

COMUNICATO N. 144

Gentilissimi,
con vero piacere e per opportuna conoscenza, Vi comunico che anche quest’anno il nostro Consiglio Regionale, organizzerà dal 27 gennaio al 03 febbraio 2018 la settimana bianca sulle nevi di Dobbiaco.
Di seguito Vi riporto una breve presentazione dell’iniziativa.

RFI, dal 26 ottobre i servizi Sala Blu prenotabili online

Giovedì 26 ottobre sono stati illustrati, in un incontro tra i responsabili di Rfi e i delegati nazionali delle principali associazioni e federazioni che hanno rappresentato le persone con disabilità, i servizi di assistenza dedicati.

Ascoltarsi per guardare oltre? Prossimi appuntamenti con lo Sportello d'Ascolto UICI

Il prossimo appuntamento con lo spazio dedicato al Counseling e all'ascolto di sè in UICI Modena è previsto per venerdì 3 NOVEMBRE 2017.
Ricordiamo che il Servizio funziona su appuntamento e che è possibile concordare - previa disponibilità della Counselor e della location - date alternative a quelle prestabilite. Se volete ulteriori informazioni o accordarvi per un incontro (il primo colloquio è sempre gratuito) contattate la referente Nadia Luppi.

Da Torino accessibilità alla Reggia di Venaria

La Reggia di Venaria: con "Espositore for All" l'arte e' all'insegna dell'accessibilita'

Espositore for All è un dispositivo pensato per offrire a tutti i visitatori del museo la possibilità di fruire pienamente della bellezza di un’opera d’arte.

E' stato ideato dalla start-up New Planet 3D per la Reggia di Venaria di Torino.

TORINO. Trascorrere una giornata al museo è sempre una buona idea, soprattutto con l’arrivo della stagione più fresca. Lo è ancor di più se il museo cambia

Pagine

Abbonamento a www.uicimodena.it RSS