Via Don Milani 54 - 41100 (Modena)

Ufficio di Presidenza
Il Presidente riceve tutti i giorni su appuntamento.
Servizio di Patronato
e-mail:
patronato@uicimodena.it
(su prenotazione.)
Segreteria Sezionale
e-mail uicmo@uiciechi.it
Tel. e Fax
059 30 00 12
  • Dal lunedì¬ al venerdì dalle 09:30 alle 12:00
  • Il mercoledì dalle 14:30 alle 17:30
Servizio Libro Parlato
e-mail: lpmo@uiciechi.it
Tel. e Fax: 059 26 07 59 ,
dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 17:00.

Benvenuto nel nostro sito,

siamo la sezione provinciale di Modena dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, fondata a Genova il 26 ottobre 1920, Associazione che dal suo primo giorno di vita, si è occupata di tutelare, di assistere e di rappresentare i ciechi e gli ipovedenti italiani.

Nel corso degli anni, questa associazione, ha cercato di far comprendere ai i Governanti e alle Amministrazioni Pubbliche comprese, gli innumerevoli disagi e le necessità  di chi minorato della vista deve affrontare nella quotidianità della vita.

Sono più di 200 le leggi che in circa 80 anni sono state promulgate a favore dei disabili visivi nei settori dell'assistenza, della pensionistica, del lavoro, dell'istruzione, cioè in tutti gli ambiti della nostra legislazione.

La nostra Associazione è presente su tutto il territorio nazionale con sezioni in ogni provincia. Ogni regione ha un proprio Consiglio regionale che coordina le attività  di tutte le sezioni del comprensorio.

La nostra sede, è stata intitolata a "Mariangela Lugli.
Donna determinante per la nascita e crescita della nostra sezione provinciale.

UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI - ONLUS - Sezione Provinciale di Modena - "Mariangela Lugli" - l'unica associazione che difende i Ciechi Modenesi dal 1950.

Ricordati di noi per il tuo 5 x Mille!!
Codice fiscale: 80008370365.

Iscritta nel Registro Provinciale delle Associazioni di Promozione Sociale di cui alla Legge Regionale n. 34/2002 dal 17/09/2012 - Ente in Italia che per legge tutela materialmente e moralmente i privi della vista - C/c Postale n. 16855413 - Banca Popolare dell'Emilia Romagna Agenzia 21 - IBAN: IT75D 05387 12926000003107827

Uici Modena sui social

Disabili e lavoro, l'Europa boccia l'Italia "Inadeguate le misure per l'inserimento"

Il nostro Paese sarebbe venuto agli obblighi comunitari dettati dalla direttiva del 2000
Per i giudici europei le agevolazioni e le garanzie occupazionali sono insufficienti

Prima Gara Nazionale di Pesca alla Trota

:
Circa un anno fa, annunciavamo, mediante Circolare, l'organizzazione, da parte della nostra Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, della Prima Gara Nazionale di Pesca alla Trota. L'iniziativa avrebbe dovuto svolgersi il 6 ottobre 2012, al laghetto "Alle Fornaci" di Lucinico, una frazione di Gorizia. Purtroppo, le adesioni furono inferiori a quelle necessarie per mantenere le spese nei limiti previsti e fummo, percio', costretti a cancellare la manifestazione.

Ampa 2013-06-28 Radio Vaticana

La Santa Sede esprime soddisfazione per l’approvazione del Trattato per facilitare l’accesso alle pubblicazioni per le persone ipovedenti, avvenuta alla Conferenza di Marrakech dell’Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale (Wipo). Questo risultato, ha detto mons. Silvano Maria Tomasi, “fa la differenza nella vita delle persone” che hanno disabilità della vista e aiuta ad una loro piena partecipazione nella vita della società.

Partito il nuovo sistema "mi muovo" di Seta bus.

Da lunedì 1° luglio sui mezzi pubblici della provincia di Modena sarà attivo il sistema regionale di convalida elettronica “Mi Muovo”- Stimer: per agevolare gli utenti e dare informazioni corrette su tempi e modalità del passaggio al nuovo sistema, Seta ritiene utile fare un riepilogo delle principali novità che entreranno a regime. Il passaggio dal vecchio al nuovo sistema potrà comportare inizialmente qualche disagio, ma è inevitabile e fisiologico prevedere alcune difficoltà operative quando si attuano operazioni di simile portata.

Musica digitale, arriva l'usato.

NUOVI MERCATI
Mi rivendo l'usato (digitale)
L'esperienza di ReDigi per la musica, tra successo e cause legali. E l'imminente sbarco di Apple e Amazon
Musica digitale, arriva l'usato

Pagine

Abbonamento a www.uicimodena.it RSS