Via Don Milani 54 - 41100 (Modena)

Ufficio di Presidenza
Il Presidente riceve tutti i giorni su appuntamento.
Servizio di Patronato
e-mail:
patronato@uicimodena.it
(su prenotazione.)
Segreteria Sezionale
e-mail uicmo@uiciechi.it
Tel. e Fax
059 30 00 12
  • Dal lunedì¬ al venerdì dalle 09:30 alle 12:00
  • Il mercoledì dalle 14:30 alle 17:30
Servizio Libro Parlato
e-mail: lpmo@uiciechi.it
Tel. e Fax: 059 26 07 59 ,
dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 17:00.

Benvenuto nel nostro sito,

siamo la sezione provinciale di Modena dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, fondata a Genova il 26 ottobre 1920, Associazione che dal suo primo giorno di vita, si è occupata di tutelare, di assistere e di rappresentare i ciechi e gli ipovedenti italiani.

Nel corso degli anni, questa associazione, ha cercato di far comprendere ai i Governanti e alle Amministrazioni Pubbliche comprese, gli innumerevoli disagi e le necessità  di chi minorato della vista deve affrontare nella quotidianità della vita.

Sono più di 200 le leggi che in circa 80 anni sono state promulgate a favore dei disabili visivi nei settori dell'assistenza, della pensionistica, del lavoro, dell'istruzione, cioè in tutti gli ambiti della nostra legislazione.

La nostra Associazione è presente su tutto il territorio nazionale con sezioni in ogni provincia. Ogni regione ha un proprio Consiglio regionale che coordina le attività  di tutte le sezioni del comprensorio.

La nostra sede, è stata intitolata a "Mariangela Lugli.
Donna determinante per la nascita e crescita della nostra sezione provinciale.

UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI - ONLUS - Sezione Provinciale di Modena - "Mariangela Lugli" - l'unica associazione che difende i Ciechi Modenesi dal 1950.

Ricordati di noi per il tuo 5 x Mille!!
Codice fiscale: 80008370365.

Iscritta nel Registro Provinciale delle Associazioni di Promozione Sociale di cui alla Legge Regionale n. 34/2002 dal 17/09/2012 - Ente in Italia che per legge tutela materialmente e moralmente i privi della vista - C/c Postale n. 16855413 - Banca Popolare dell'Emilia Romagna Agenzia 21 - IBAN: IT75D 05387 12926000003107827

Uici Modena sui social

Cerco software OCR Text Voice per Windows.

Buongiorno a tutti i navigatori di questo sito,
Scrivo la presente, per informare che stò cercando uno specifico software Ocr per lacquisizione di files in formato testo, il programma è Text Voice e deve essere compatibile con il sistema operativo Windows XP.
Chi fosse intenzionato a cederlo o venderlo può contattarmi al numero di Cell. 347 89 03 116, chiedendo di Rossella.
Grazie.

AUDIOMESSAGGIO DEL SANTO PADRE PER L’UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI

Città del Vaticano, 11 giugno 2013 (VIS). Questa mattina il Santo Padre Francesco ha inviato un audiomessaggio all'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti e a tutti i disabili visivi in occasione del soggiorno estivo di un gruppo di circa 75 non vedenti, in maggioranza anziani, organizzato dall'Unione, in una località marittima italiana.

"So che (...) alcuni di voi avrebbero voluto venire a Roma. Grazie alla tecnica moderna, posso venire io da voi! Vi ringrazio per la vostra stima, per il vostro affetto e soprattutto per le vostre preghiere.

L'occhiale tecnologico conquista mezza Europa

Un occhiale hi-tech, indirizzato a persone ipovedenti, per consentire loro di ingrandire fino a otto volte quanto stanno osservando e di produrre una luce costante per la lettura. È il primo prodotto lanciato da Fonda srl, una start-up nata da Optics International, azienda genovese specializzata nella correzione di patologie invalidanti della vista, con strumenti ottici elettronici. La Optics lavora con università e centri di ricerca (tra questi Cnr e Iit), con i quali porta avanti un polo di ricerca sulla disabilità.

News nella cartella "siti utili"

Da oggi, nella sezione siti utili troverete anche i link dei rivenditori di ausili per non vedenti, come sempre, vi auguriamo buona navigazione.

NOVITÀ importanti in arrivo per chi viaggia in autobus.

Dal 10 giugno entrerà in vigore una nuova mappa di percorsi che mira a potenziare la copertura delle aree e a rendere più efficienti i tragitti di alcune linee.
Le modifiche riguardano sette delle quattordici linee urbane (1; 3; 4; 8; 12; 13 e 14, oltre al Prontobus).
Il cambiamento che in questo momento fa più discutere è quello legato alla controversa pedonalizzazione di Piazza Roma dove è prevista l'eliminazione del transito dei bus lasciando però il filobus.

Pagine

Abbonamento a www.uicimodena.it RSS