Via Don Milani 54 - 41100 (Modena)

Ufficio di Presidenza
Il Presidente riceve tutti i giorni su appuntamento.
Servizio di Patronato
e-mail:
patronato@uicimodena.it
(su prenotazione.)
Segreteria Sezionale
e-mail uicmo@uiciechi.it
Tel. e Fax
059 30 00 12
  • Dal lunedì¬ al venerdì dalle 09:30 alle 12:00
  • Il mercoledì dalle 14:30 alle 17:30
Servizio Libro Parlato
e-mail: lpmo@uiciechi.it
Tel. e Fax: 059 26 07 59 ,
dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 17:00.

Benvenuto nel nostro sito,

siamo la sezione provinciale di Modena dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, fondata a Genova il 26 ottobre 1920, Associazione che dal suo primo giorno di vita, si è occupata di tutelare, di assistere e di rappresentare i ciechi e gli ipovedenti italiani.

Nel corso degli anni, questa associazione, ha cercato di far comprendere ai i Governanti e alle Amministrazioni Pubbliche comprese, gli innumerevoli disagi e le necessità  di chi minorato della vista deve affrontare nella quotidianità della vita.

Sono più di 200 le leggi che in circa 80 anni sono state promulgate a favore dei disabili visivi nei settori dell'assistenza, della pensionistica, del lavoro, dell'istruzione, cioè in tutti gli ambiti della nostra legislazione.

La nostra Associazione è presente su tutto il territorio nazionale con sezioni in ogni provincia. Ogni regione ha un proprio Consiglio regionale che coordina le attività  di tutte le sezioni del comprensorio.

La nostra sede, è stata intitolata a "Mariangela Lugli.
Donna determinante per la nascita e crescita della nostra sezione provinciale.

UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI - ONLUS - Sezione Provinciale di Modena - "Mariangela Lugli" - l'unica associazione che difende i Ciechi Modenesi dal 1950.

Ricordati di noi per il tuo 5 x Mille!!
Codice fiscale: 80008370365.

Iscritta nel Registro Provinciale delle Associazioni di Promozione Sociale di cui alla Legge Regionale n. 34/2002 dal 17/09/2012 - Ente in Italia che per legge tutela materialmente e moralmente i privi della vista - C/c Postale n. 16855413 - Banca Popolare dell'Emilia Romagna Agenzia 21 - IBAN: IT75D 05387 12926000003107827

Uici Modena sui social

Una biblioteca più accessibile

- CORREGGIO -DALLA PROSSIMA settimana un intero scaffale della biblioteca comunale Einaudi sarà  dedicato a libri adatti per un pubblico ipovedente.
Si tratta di classici, libri di narrativa e saggistica contemporanea e opere di attualità , tutte ˜a grandi caratteri' dove le parole hanno un corpo non inferiore a 16 punti tipografici e con font privi di grazie (cioè a bastoncino, com'è tipicamente il font Arial).

Saranno oltre 850 i mezzi Seta in circolazione ogni giorno

Da venerdì con la riapertura delle scuole e la ripresa dell'orario invernale per il servizio di trasporto pubblico, saranno oltre 850 i mezzi Seta in circolazione ogni giorno lungo le strade delle province di Reggio, Modena, e Piacenza.

“La Musica del Silenzio” in uscita in tutta Italia

“La Musica del Silenzio” in uscita in tutta Italia avrà la resa accessibile per le persone cieche e sorde.

Grazie al Progetto Cinemanchìo il film ispirato alla vita di Andrea Bocelli
potrà essere fruito con l’aiuto della sottotitolazione facilitata e dell’audiodescrizione scaricabili da una APP che permetterà a tutti di godere dell’emozione e dell’esperienza cinematografica.

Arriva la Body-cam

IL GRANDE fratello sale sugli autobus Seta per inchiodare i dispensatori seriali di generalità  false e debellare il fenomeno, sempre più preoccupante, delle aggressioni ai controllori.
E' la grande novità  che l'azienda di trasporto pubblico di Modena, Reggio Emilia e Piacenza ha introdotto in concomitanza, non a caso, con l'inizio delle scuole e l'avvio dell'esercizio invernale 2017/18.
Per la prima volta in Italia, circa 50 verificatori in servizio dei tre bacini saranno dotati di una body-cam applicata sulla divisa.

SETA, dal 15 settembre riprendono gli orari invernali.

Da venerdì 15 settembre sulle linee urbane di Modena, Carpi e Sassuolo e sul servizio extraurbano entrerà in vigore l'orario invernale. Contestualmente, sono previste alcune modifiche al servizio urbano di Modena e a quello extraurbano. Per quanto riguarda il servizio urbano di Modena la principale novità riguarda la linea 12: la frequenza di passaggio sarà di 30 minuti per tutto il giorno, inoltre sono stati rivisti i tempi di percorrenza e modificati leggermente gli orari. Tempi di percorrenza e orari modificati anche per la linea 11, che però manterrà la frequenza attuale.

Pagine

Abbonamento a www.uicimodena.it RSS