Piazza Grande, Duomo e Ghirlandina riconosciuti patrimonio mondiale dell'umanità

NEL 1997 Piazza Grande, Duomo e Ghirlandina sono stati iscritti nella lista dei beni riconosciuti patrimonio mondiale dell'umanità dall'Unesco.
Per festeggiare il ventennale, da domani a domenica 8 ottobre, il coordinamento del sito Unesco di Modena, insieme alla Basilica metropolitana e ad altri istituti e associazioni, promuove il programma di appuntamenti Patrimonio della città , Patrimonio dell'Umanità ', che propone, iniziative (musica, storytelling, incontri, visite) pensate per pubblici diversi: cittadini e visitatori, bambini e famiglie.
Tra le iniziative anche una seduta dell'assemblea e del direttivo dei siti Unesco d'Italia a Palazzo Comunale in piazza Grande domani e la partecipazione di rappresentanti di Siti Unesco italiani e del ministero per i Beni e le attività culturali e turismo a un workshop aperto a tutti a Palazzo dei Musei il 30.
Domani, alle 19 nella chiesa di San Giovanni Battista in piazza Matteotti, si svolge un concerto d'organo della Cappella Musicale del Duomo con canti gregoriani, direttore Daniele Bononcini.
Apertura straordinaria della Chiesa dalle 18 alle 20 con illustrazione del Compianto quattrocentesco di Guido Mazzoni (Partecipazione libera e gratuita fino ad esaurimento posti).
Da domani fino al 1 ottobre nell'ambito del festival ˜After futuri digitali - Modena Smart Life', in piazza Grande e dintorni si potranno sperimentare applicazioni digitali e realtà aumentata per la scoperta del patrimonio storico artistico.
In cinque domeniche, dal 1 ottobre al 25 febbraio, il Club per l'Unesco di Modena, in collaborazione con il Salotto culturale Aggazzotti, propone un originale ciclo di incontri intitolato Assonanze.
Introducendo al pianoforte i più grandi compositori della storia della musica, da Mozart a Beethoven, di ogni autore si evidenzierà una peculiarità sintattico-espressiva di cui si cercherà l'assonanza in aspetti e soluzioni del sito Unesco.
Domenica 1 e sabato 7 i bambini dai 6 ai 10 anni possono partecipare alla visita guidata animata di Play Res con ˜Guido e il mistero del Duomo': grazie a giochi e indovinelli i più piccoli scopriranno in maniera ludica l'affascinante tema del reimpiego delle antichità romane (Info e prenotazioni: prenotazioni@playres.it).
Da venerdì 6 ottobre a domenica 8 Crono Eventi con ˜Io, Mutina.
L'età medievale al costo di 8 euro proporrà in sei repliche lo storytelling ambientato intorno al Sito Unesco alla scoperta della Modena medievale (info e prenotazioni: info@cronoeventi.it - tel.
388 2529796).
Su prenotazione, nel pomeriggio di domenica 1 e sabato 7 ottobre, sarà offerta la possibilità di vedere un Duomo segreto con visite guidate gratuite a cura della Basilica metropolitana.
Salendo sulle scale a chiocciola, accompagnati dall'architetto Elena Silvestri, si potrà vedere da vicino la struttura della prima volta del Duomo e scoprire le tracce di antichi. affreschi.
(prenotazioni: visiteduomo@gmail.com o tel.
059 2133870 da martedì a sabato, dalle 9.30 alle 12.30).
La Ghirlandina, sabato 30 settembre, e le sale storiche di Palazzo Comunale, domenica 1 ottobre, saranno protagoniste di due visite guidate tematiche a cura di Archeosistemi (info e prenotazioni: torreghirlandina@comune.modena.it).
Il programma completo è disponibile online (www.unesco.modena.it).-

Immagine allegata: 
Nell'immagine Duomo e Ghirlandina