Novità e notizie

19/03/2018 - Relazione sulle attività svolte nel 2017

Relazione sulle attività svolte nel 2017

Cari Soci ed amici, come ogni anno ci ritroviamo a tirare le somme di quanto fatto nell'anno appena trascorso.
Inizio con ringraziare chi ha reso possibile quanto vado ad esporvi: i ragazzi del Servizio Civile, i volontari del gruppo degli eventi, i soci che animano le molte iniziative e gli impiegati che tengono aperta la Sezione ogni giorno.
Una squadra, un gruppo di amici che si incrementa di anno in anno e che rende sempre più interessante la nostra avventura associativa.
Di seguito alcuni degli eventi degni di nota che ci hanno impegnato lo scorso anno e sui quali sarebbe bello confrontarsi in assemblea per affinare gli sforzi quotidiani.
Come ogni anno abbiamo inviato i progetti del Servizio Civile Nazionale e Regionale agli organi competenti per l'approvazione. Il progetto inviato alla nostra Sede Nazionale, per una svista, non è stato inviato al ministero e pertanto non è stato approvato e ci troveremo senza volontari per tutto il 2018. Potete immaginare la gravità del danno per il mantenimento del livello dei servizi raggiunti e lo sforzo che dovremo affrontare per ovviare a questa mancanza di forze.
Dal mese di gennaio è stata spostata, grazie all'aiuto delle Assessore Urbelli e Ferrari, la fermata della linea 14 di fronte la nostra Sede.
Ci è stata concessa dalla Direzione Nazionale la procura per la vendita dell'appartamento di via San Faustino dell'eredità Maletti, il cui ricavato verrà utilizzato per la ristrutturazione della sede di Via Don Milani.
A seguito delle numerose lamentele in merito alla commissione di prima istanza che certifica le minorazioni visive abbiamo intrapreso un percorso di dialogo e confronto con i dirigenti ASL per sanare questi spiacevoli episodi.
Abbiamo stipulato un'ulteriore convenzione con il Tribunale di Modena per accogliere lavoratori di pubblica utilità presso la nostra Sezione che ci possano aiutare nelle piccole attività che ci impegnano quotidianamente.
Abbiamo riproposto la raccolta fondi di Pasqua e Natale, quali momenti privilegiati di promozione e sostentamento per i servizi che offriamo. Mi permetto di dire che auspico in una maggiore condivisione degli sforzi da parte di tutti. Ritengo inconcepibile che alcuni soci distribuiscano oltre 20 unità ed altri, la maggioranza, nemmeno uno. Ricordo che i risultati che raggiungiamo ogni anno sono per tutti, sia per chi si impegna per la causa comune sia per chi non lo fa, sia per chi si iscrive all'associazione, sia per chi non paga la quota da anni.
Invito tutti ad andare oltre e riscoprire il bello di dare senza riscontro a chi è meno fortunato di noi. Tante volte sono proprio questi ultimi che danno testimonianza di cosa vuole dire essere una Associazione.
Abbiamo partecipato alle varie campagne di sensibilizzazione sulle malattie visive per cercare di portare a conoscenza di tutti i benefici di una giusta prevenzione e dei danni che può evitare.
Durante tutto l'anno ha proseguito l'attività dello sportello d'ascolto, con incontri mensili, a disposizione di chiunque si approcci alla disabilità.
Non è mancata la nostra presenza alla Notte Bianca di Modena, momento importante di visibilità ed aggregazione dei soci più giovani con le offerte ludico-ricreative alla cittadinanza.
Di particolare rilievo la collaborazione con il Ministero dei Beni Culturali e la Regione Emilia Romagna per lo sviluppo dell'applicazione Borghi Viaggio Italiano che ha visto partecipare il nostro Presidente alle Terme di Diocleziano a Roma all'inaugurazione del progetto alla presenza del ministro Franceschini.
Un gruppo di soci si è incontrato il pomeriggio per condividere alcune ore in allegria giocando a showdown.
Prosegue l'allestimento e l'organizzazione delle attività sportive e la ricerca di contributi che possano permetterne la realizzazione, in particolare è stato importante quello ricevuto dalla Fondazione della Cassa di Risparmio di Modena, che ha coperto parte delle spese sostenute per l'acquisto delle attrezzature.
L'estate ci ha visti impegnati oltre che nella registrazione delle tracce audio dell'applicazione dei borghi anche nella realizzazione di tre riproduzioni tridimensionali di quadri che sono stati inseriti nella mostra realizzata a Palazzo Magnani di Reggio Emilia su Kandinsky Cage.
In luglio abbiamo organizzato, in collaborazione con altri partners, una corsa non competitiva ai laghetti di Campogalliano.
In settembre una nostra giovane socia ha partecipato al Festival del Cinema di Venezia quale protagonista di un cortometraggio fuori concorso sulla disabilità visiva. Sempre in settembre ci siamo ritrovati con oltre un centinaio di amici di tutto il territorio per la presentazione del bastone elettronico BEL e, grazie agli amici dei Lions Club, alcuni soci lo avranno quale ausilio nella mobilità quotidiana.
Abbiamo partecipato al bando della Sede Centrale che ci garantisce, con il fondo di solidarietà, la copertura parziale delle spese della impiegata sezionale.
Dal punto di vista lavorativo sono stati inseriti alcuni non vedenti in posti da centralinista rimasti vacanti. Questi ultimi però erano tutti residenti fuori provincia. Speriamo di poter collocare presto anche nostri soci che da anni attendono di poter lavorare.
Sollecitati da alcuni soci carpigiani abbiamo iniziato un iter consultivo che ci porterà a stilare un progetto propositivo per gli organi competenti affinché possano valutare l'opportunità di installare semafori sonori in punti nevralgici e maggiormente pericolosi della città.
Abbiamo sostituito l'oculista quale medico di categoria presso la commissione di prima istanza a garanzia dei nostri associati che si presentano alla visita di riconoscimento della cecità.
In collaborazione con i Musei Civici e il Sito Unesco abbiamo partecipato alla realizzazione del percorso tattile inaugurato il 3 dicembre, in occasione della Giornata delle persone con disabilità, con la partecipazione del Sindaco Muzzarelli.
In occasione della Festività di Santa Lucia abbiamo svolto in Sezione una presentazione di ausili e dopo ci siamo ritrovati a cena presso la Polisportiva Modena Est, quale momento di raccolta fondi per il progetto dell'ambulatorio oculistico che abbiamo in cantiere di realizzare presso la nostra Sede.
Il servizio di patronato procede in maniera egregia tanto che da rendiconto della Sede Centrale l'anno passato ci ha visti primi tra le Sezioni della regione e terzi tra quelle nazionali. Per quanto riguarda il servizio del Libro Parlato attualmente sono iscritti 150 utenti per un totale di 3038 opere distribuite.
A conclusione di questo breve rendiconto su quanto abbiamo costruito insieme, voglio dare il mio benvenuto ai 45 nuovi soci che sono entrati a far parte della nostra squadra questo anno, auspicando che possano contribuire a rendere grande la nostra associazione sul territorio.
Un ottimo lavoro di squadra ci ha portato fino a qua e con il tuo contributo e un fattivo impegno da parte di tutti ci auguriamo di poter arrivare anche là dove non siamo giunti fino ad ora.
Ti aspetto in assemblea per discutere insieme cosa ancora si può fare e migliorare nei prossimi anni.
Con stima.
Viva L'Unione, viva la Sezione Territoriale di Modena

Il Presidente Territoriale
Dott. Ivan Galiotto

UICI Modena - Relazione sulle attività svolte nel 2017

Cari Soci ed amici, come ogni anno ci ritroviamo a tirare le somme di quanto fatto nell'anno appena trascorso.
Inizio con ringraziare chi ha reso possibile quanto vado ad esporvi: i ragazzi del Servizio Civile, i volontari del gruppo degli eventi, i soci che animano le molte iniziative e gli impiegati che tengono aperta la Sezione ogni giorno.
Una squadra, un gruppo di amici che si incrementa di anno in anno e che rende sempre più interessante la nostra avventura associativa.
Di seguito alcuni degli eventi degni di nota che ci hanno impegnato lo scorso anno e sui quali sarebbe bello confrontarsi in assemblea per affinare gli sforzi quotidiani.
Come ogni anno abbiamo inviato i progetti del Servizio Civile Nazionale e Regionale agli organi competenti per l'approvazione. Il progetto inviato alla nostra Sede Nazionale, per una svista, non è stato inviato al ministero e pertanto non è stato approvato e ci troveremo senza volontari per tutto il 2018. Potete immaginare la gravità del danno per il mantenimento del livello dei servizi raggiunti e lo sforzo che dovremo affrontare per ovviare a questa mancanza di forze.
Dal mese di gennaio è stata spostata, grazie all'aiuto delle Assessore Urbelli e Ferrari, la fermata della linea 14 di fronte la nostra Sede.
Ci è stata concessa dalla Direzione Nazionale la procura per la vendita dell'appartamento di via San Faustino dell'eredità Maletti, il cui ricavato verrà utilizzato per la ristrutturazione della sede di Via Don Milani.
A seguito delle numerose lamentele in merito alla commissione di prima istanza che certifica le minorazioni visive abbiamo intrapreso un percorso di dialogo e confronto con i dirigenti ASL per sanare questi spiacevoli episodi.
Abbiamo stipulato un'ulteriore convenzione con il Tribunale di Modena per accogliere lavoratori di pubblica utilità presso la nostra Sezione che ci possano aiutare nelle piccole attività che ci impegnano quotidianamente.
Abbiamo riproposto la raccolta fondi di Pasqua e Natale, quali momenti privilegiati di promozione e sostentamento per i servizi che offriamo. Mi permetto di dire che auspico in una maggiore condivisione degli sforzi da parte di tutti. Ritengo inconcepibile che alcuni soci distribuiscano oltre 20 unità ed altri, la maggioranza, nemmeno uno. Ricordo che i risultati che raggiungiamo ogni anno sono per tutti, sia per chi si impegna per la causa comune sia per chi non lo fa, sia per chi si iscrive all'associazione, sia per chi non paga la quota da anni.
Invito tutti ad andare oltre e riscoprire il bello di dare senza riscontro a chi è meno fortunato di noi. Tante volte sono proprio questi ultimi che danno testimonianza di cosa vuole dire essere una Associazione.
Abbiamo partecipato alle varie campagne di sensibilizzazione sulle malattie visive per cercare di portare a conoscenza di tutti i benefici di una giusta prevenzione e dei danni che può evitare.
Durante tutto l'anno ha proseguito l'attività dello sportello d'ascolto, con incontri mensili, a disposizione di chiunque si approcci alla disabilità.
Non è mancata la nostra presenza alla Notte Bianca di Modena, momento importante di visibilità ed aggregazione dei soci più giovani con le offerte ludico-ricreative alla cittadinanza.
Di particolare rilievo la collaborazione con il Ministero dei Beni Culturali e la Regione Emilia Romagna per lo sviluppo dell'applicazione Borghi Viaggio Italiano che ha visto partecipare il nostro Presidente alle Terme di Diocleziano a Roma all'inaugurazione del progetto alla presenza del ministro Franceschini.
Un gruppo di soci si è incontrato il pomeriggio per condividere alcune ore in allegria giocando a showdown.
Prosegue l'allestimento e l'organizzazione delle attività sportive e la ricerca di contributi che possano permetterne la realizzazione, in particolare è stato importante quello ricevuto dalla Fondazione della Cassa di Risparmio di Modena, che ha coperto parte delle spese sostenute per l'acquisto delle attrezzature.
L'estate ci ha visti impegnati oltre che nella registrazione delle tracce audio dell'applicazione dei borghi anche nella realizzazione di tre riproduzioni tridimensionali di quadri che sono stati inseriti nella mostra realizzata a Palazzo Magnani di Reggio Emilia su Kandinsky Cage.
In luglio abbiamo organizzato, in collaborazione con altri partners, una corsa non competitiva ai laghetti di Campogalliano.
In settembre una nostra giovane socia ha partecipato al Festival del Cinema di Venezia quale protagonista di un cortometraggio fuori concorso sulla disabilità visiva. Sempre in settembre ci siamo ritrovati con oltre un centinaio di amici di tutto il territorio per la presentazione del bastone elettronico BEL e, grazie agli amici dei Lions Club, alcuni soci lo avranno quale ausilio nella mobilità quotidiana.
Abbiamo partecipato al bando della Sede Centrale che ci garantisce, con il fondo di solidarietà, la copertura parziale delle spese della impiegata sezionale.
Dal punto di vista lavorativo sono stati inseriti alcuni non vedenti in posti da centralinista rimasti vacanti. Questi ultimi però erano tutti residenti fuori provincia. Speriamo di poter collocare presto anche nostri soci che da anni attendono di poter lavorare.
Sollecitati da alcuni soci carpigiani abbiamo iniziato un iter consultivo che ci porterà a stilare un progetto propositivo per gli organi competenti affinché possano valutare l'opportunità di installare semafori sonori in punti nevralgici e maggiormente pericolosi della città.
Abbiamo sostituito l'oculista quale medico di categoria presso la commissione di prima istanza a garanzia dei nostri associati che si presentano alla visita di riconoscimento della cecità.
In collaborazione con i Musei Civici e il Sito Unesco abbiamo partecipato alla realizzazione del percorso tattile inaugurato il 3 dicembre, in occasione della Giornata delle persone con disabilità, con la partecipazione del Sindaco Muzzarelli.
In occasione della Festività di Santa Lucia abbiamo svolto in Sezione una presentazione di ausili e dopo ci siamo ritrovati a cena presso la Polisportiva Modena Est, quale momento di raccolta fondi per il progetto dell'ambulatorio oculistico che abbiamo in cantiere di realizzare presso la nostra Sede.
Il servizio di patronato procede in maniera egregia tanto che da rendiconto della Sede Centrale l'anno passato ci ha visti primi tra le Sezioni della regione e terzi tra quelle nazionali. Per quanto riguarda il servizio del Libro Parlato attualmente sono iscritti 150 utenti per un totale di 3038 opere distribuite.
A conclusione di questo breve rendiconto su quanto abbiamo costruito insieme, voglio dare il mio benvenuto ai 45 nuovi soci che sono entrati a far parte della nostra squadra questo anno, auspicando che possano contribuire a rendere grande la nostra associazione sul territorio.
Un ottimo lavoro di squadra ci ha portato fino a qua e con il tuo contributo e un fattivo impegno da parte di tutti ci auguriamo di poter arrivare anche là dove non siamo giunti fino ad ora.
Ti aspetto in assemblea per discutere insieme cosa ancora si può fare e migliorare nei prossimi anni.
Con stima.
Viva L'Unione, viva la Sezione Territoriale di Modena

Il Presidente Territoriale
Dott. Ivan Galiotto

Immagine allegata: 
Nell'immagine il logo dell'UICI.

Salva la data dell'Assemblea dei Soci 14 aprile 2018

AI SOCI DELL’UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI
SEZIONE TERRITORIALE DI MODENA

Caro Socio, sei invitato a partecipare all’Assemblea ordinaria dei Soci che si terrà sabato 14 aprile 2018, alle ore 14,00 in prima convocazione ed alle ore 15,00 in seconda convocazione, presso la Sede UICI di Modena, in Via Don Lorenzo Milani n. 54 con il seguente ordine del giorno:
1. Verifica dei poteri
2. Nomina dei Questori di sala
3. Nomina del Presidente e del Vicepresidente dell’Assemblea
4. Nomina del Segretario dell'Assemblea
5. Lettura e approvazione della Relazione sulle attività svolte nell'anno 2017
6. Lettura e approvazione del Conto Finanziario 2017
7. Lettura della Relazione del Collegio Sindacale
8. Comunicazioni della Presidenza Nazionale e del Consiglio Regionale
9. Varie ed eventuali
Si precisa che l’Assemblea terminerà alle ore 17.00.
Hanno diritto a partecipare all’Assemblea con tutte le prerogative e i diritti di elettorato attivo e passivo soltanto i soci iscritti e in regola con il pagamento della quota associativa alla data di svolgimento della stessa. (ART. 19 comma I del Regolamento Generale). I soci devono presentarsi muniti della tessera sociale. Tutti i soci potranno entrare in sala, ma il diritto di parola e di voto spetterà ai soli soci in regola con il tesseramento 2018; la tessera potrà essere regolarizzata anche all’ingresso.
Per favorire la partecipazione all'assemblea dei soci, sarà possibile usufruire della linea 14 dell'autobus, con nuova fermata in Via Don Lorenzo Milani (di fronte Sede UICI Modena):
- partenza presso Stazione Centrale dei treni (marciapiede 3), direzione Portorico alle ore 14:03 o 14:33
- ritorno, presso la fermata di via Don Milani, alle ore 18:15 o 19:14.
Al termine dell’Assemblea verrà offerto dal Consiglio un abbondante rinfresco. Al fine di prenotare quanto necessario, chiediamo un cenno di conferma di partecipazione entro le ore 12,00 di mercoledì 11 aprile. L’Assemblea annuale è un importante momento d’incontro fra i soci ed i dirigenti, un’occasione utile nella quale si possono esporre i propri problemi e contribuire a migliorare l’attività sezionale; invito quindi, tutti gli aventi diritto a parteciparvi.
Il Presidente Territoriale Ivan Galiotto

Immagine allegata: 
L'immagine rappresenta il logo dell'UICI.

incontro sul tema "Scuola e territorio dialogo con la Direzione Nazionale"

L’illustrissima S.V. è invitata a partecipare all’incontro in oggetto che si terrà mercoledì 28 marzo alle ore 16.30, presso l’Aula Magna dell’Istituto per Ciechi “Francesco Cavazza” situato in via Castiglione 71 a Bologna.

Saranno presenti, oltre ai dirigenti e ai referenti locali UICI per l’istruzione, i responsabili dei Centri di Consulenza Tiflodidattica e gli operatori degli Istituti dei Ciechi “Cavazza” di Bologna e “Garibaldi” di Reggio Emilia, genitori di alunni con disabilità visive ed insegnanti curricolari e di sostegno.

Durante l’incontro, verranno presentati i Centri di Consulenza della nostra Regione e mediante un confronto con tutti i presenti, si cercherà di avere un quadro reale sulla situazione scolastica ed universitaria riguardante alunni e studenti con disabilità visive del nostro territorio.

Programma:

• ore 16.30, apertura dei lavori con il saluto delle Autorità presenti;

• introduzione del Prof. Marco Condidorio, membro della Direzione Nazionale e Coordinatore della Commissione nazionale Istruzione;

• presentazione dei Centri di Consulenza presenti in Regione;

• dibattito;

• la conclusione dei lavori è prevista per le ore 19.

Nella speranza che l’invito venga accolto, rimanendo in attesa di un cortese riscontro, si coglie l’occasione per salutare cordialmente.

Il Presidente Regionale
Marco Trombini

Immagine allegata: 
Nell'immagine il logo dell'UICI:

Variazione orari apertura UICI Modena

Gentilissimi,
con la presente si comunica che la nostra sezione ha deciso di riorganizzare gli orari di apertura al pubblico per garantire un servizio più attento ed efficiente.
A partire da LUNEDI' 12 MARZO 2018 pertanto l’apertura al pubblico degli uffici sezionali UICI Sezione Territoriale di Modena "Mariangela Lugli" Via Don Lorenzo Milani n. 54 - 41122 Modena sarà:
- dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00
- martedì e giovedì dalle ore 14.00 alle ore 17.00
Il personale sarà comunque presente e si occuperà di tutte quelle mansioni gestionali che in orario di sportello non si riescono a svolgere. L'obiettivo è quello di migliorare ulteriormente la qualità della nostra offerta, puntando su una maggiore organizzazione del lavoro.
Certi di farVi cosa gradita, cordialmente salutiamo.

Il Presidente Territoriale
Dott. Ivan Galiotto

IMPORTANTE: (iniziativa "Uova di Pasqua solidali" UICI MO)
In sede sono arrivate tante uova di Pasqua pronte per essere prenotate!!!!

Con un contributo di 10€ potete ricevere un uovo di cioccolato artigianale della pasticceria "Luistor" da 500 grammi al latte o fondente e aiutarci a raccogliere fondi per l'allestimento di un ambulatorio oculistico presso la nostra sede.
L'ambulatorio sarà uno spazio dedicato a tutti i cittadini per la diagnostica, la prevenzione e la cura della vista.
Ringraziamo di cuore tutti coloro che vorranno aiutarci nella nostra iniziativa e vi invitiamo a condividere più che potete questo messaggio tra amici, parenti e conoscenti !!!
Non perdete l'occasione di prenotare le Vs. uova pasquali tel. 059 300012

Immagine allegata: 
nellimmagine il logo dell'UICI

08/03/2018 - Convocazione Consiglio Sezionale 13 marzo 2018

Prot. 91/2018
IG/aa
Modena, 08 marzo 2018
Ai Consiglieri UICI Sezione Provinciale di Modena
Al Presidente del Collegio Sindacale Dott. Massimiliano Baraldi
Al Vice Presidente Nazionale UICI Avv. Stefano Tortini
Al Presidente Regionale UICI Emilia Romagna Sig. Marco Trombini
Alla Delegata per il Consiglio Regionale Sig.ra Teresa Padovan
LORO SEDI
Oggetto: Convocazione Consiglio Direttivo.
La S.V., è invitata a partecipare, il giorno martedì 13 marzo 2017, alle ore 14:30, presso la sede legale
dell’associazione sita in via Don Lorenzo Milani n. 54 a Modena, ove avrà luogo la riunione del Consiglio
Direttivo dell'U.I.C.I. medesima, per la trattazione del seguente ordine del giorno:
1. Approvazione verbale Consiglio precedente;
2. Comunicazioni del Presidente;
3. Ratifica delibere Ufficio di Presidenza;
4. Delibera spese ordinarie di gestione;
5. Verifica anagrafe soci al 31/12/2017;
6. Approvazione Relazione sulla attività svolta nell'anno 2017;
7. Approvazione Bilancio consuntivo 2017;
8. Approvazione convocazione assemblea e relative spese;
9. Ristrutturazione capannone via Don Milani: stato dell'arte;
10. Allestimento Ambulatorio Sezionale: stato dell'arte;
11. Pulizie sezionali: delibere conseguenti;
12. Nessun Dorma 2018: Notte Bianca a Modena;
13. Nuovi soci effettivi;
14. Varie ed eventuali;
fine elenco
A seguito dello spostamento della fermata dell'autobus 14, si invitano i partecipanti ad utilizzare il servizio
pubblico per raggiungere in autonomia la sede.
Qualora la S.V. fosse impossibilitata ad intervenire, è pregata di inviare comunicazione scritta a questa sede
entro la data fissata per il Consiglio.
Data l’importanza degli argomenti da trattare, si conta sulla presenza di tutti.
Cordiali saluti.
Il Presidente Territoriale
Dott. Ivan Galiotto

"La tazzina rossa" periodico sezionale

Carissimi,
mi preme aggiornarvi su alcune attività che stiamo seguendo in questo periodo.
1. Ieri, dopo un mese, è arrivata la notifica di lettura del progetto relativo ai semafori sonori che interessa il territorio carpigiano..

2. Questa settimana con Diletta, la nuova segretaria sezionale, abbiamo incontrato il nostro commercialista per definire le linee guida in merito alla nuova contabilità sezionale che ci ha congestionato negli ultimi quattro mesi.

3. Ieri pomeriggio, ho incontrato alcuni vertici ASL per cercare di risolvere i grossi problemi che spesso accadono in sede di Commissione di prima istanza per la certificazione delle minorazioni visive, a causa dei quali alcune di esse vengono rigettate e per poter garantire il diritto di accesso alle prestazioni richieste.

4. È stato raggiunto il numero necessario per completare il pulmino da 30 posti e pertanto domenica 11 marzo si svolgerà la gita all'osservatorio astronomico.

5. I ragazzi del servizio civile, 3 dei quali termineranno la loro esperienza martedì prossimo, sono impegnati nel confezionamento delle uova pasquali, il cui ricavato andrà a favore dell'allestimento del nostro ambulatorio oculistico. Chiedo a tutti un particolare impegno nel caldeggiare e condividere l'iniziativa con amici e conoscenti. Ottimi risultati si sono riscontrati in passato promuovendole ad imprese, bar ed esercizi commerciali sensibili alla causa.
Vi ricordiamo che: se il pagamento viene effettuato tramite bonifico bancario o bollettino postale sia da società che da privati (alle seguenti coordinate):
- c/c Postale n. 16855413 (COORDINATE CONTO) - IBAN: IT 20 N 07601 12900 000016855413
- Cassa di Risparmio di Ravenna – Modena Agenzia 3 - IBAN: IT 46 I 06270 12950 CC0500210923
con la causale "erogazione liberale" è possibile dedurlo/detrarlo dalla dichiarazione dei redditi:
(Erogazione detraibile, ai sensi dell'art. 13bis del D.P.R. 917/86, come introdotto dall'art. 13 D.Lgs. 460/97, per le persone fisiche.
Erogazione deducibile, ai sensi dell'art. 65 comma 2 lettera c-sexies del D.P.R. 917/86, come introdotto dall'art. 13 D.Lgs. 460/97, per le imprese).

6. Nel pomeriggio di lunedì 12 marzo visiteremo la mostra "da Kandinsky a Cage", sul rapporto tra astrattismo nella pittura e nella scultura e musica nel primo 900; il biglietto ridotto per il cieco costa 10 euro ed è gratuito per l'accompagnatore. La visita è prevista alle ore 15.30 e l'ingresso di Palazzo Magnani si trova in Corso Garibaldi a Reggio Emilia.
Poiché trattasi di opportunità molto valide, invitiamo tutti gli interessati a contattare la sezione, per segnalare la propria presenza, via mail o allo 059/300012.

7. Il prossimo 15 marzo, durante la settimana del Glaucoma, i nostri ragazzi del servizio civile saranno impegnati in piazza a Carpi nel tradizionale volantinaggio durante il mercato cittadino.

8. La nostra sezione ha deciso di riorganizzare gli orari di apertura al pubblico per garantire un servizio più attento ed efficiente.
A partire da LUNEDI' 12 MARZO 2018 pertanto l’apertura al pubblico degli uffici sezionali UICI Sez. Territoriale di Modena "Mariangela Lugli" Via Don Lorenzo Milani n. 54 - 41122 Modena sarà:
- dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00
- martedì e giovedì dalle ore 14.00 alle ore 17.00
Il personale sarà comunque presente e si occuperà di tutte quelle mansioni gestionali che in orario di sportello non si riescono a svolgere. L'obiettivo è quello di migliorare ulteriormente la qualità della nostra offerta, puntando su una maggiore organizzazione del lavoro.

A partire da oggi intendiamo inaugurare un filo diretto periodico tra la Sezione e i soci in modo da metterli a conoscenza delle attività che ci impegnano quotidianamente e che quindi si possano rendere conto quanto la nostra associazione si sforzi per raggiungere i risultati tesi al miglioramento della nostra condizione. Questo per motivarci in un impegno reciproco al fine di ottenere insieme i successi auspicati da tutti e talvolta, nostro malgrado, disattesi.
Questo nostro bollettino "La Tazzina Rossa" vuole essere il riferimento per dare visibilità alle attività dell'Unione Italiana dei ciechi e degli Ipovedenti sez. Territoriale di Modena e provincia. Attraverso queste pagine potrai avere notizie, informazioni ed anche la possibilità di prendere contatto con il personale della Sezione. Buona lettura e...non esitare a diventare anche tu parte di questo progetto, contribuendo contattandoci a presidente@uicimodena.it, con articoli, commenti o segnalazioni su quanto ritieni importante, significativo e, perché no, anche positivo!
Grazie a tutti della collaborazione.

Ivan Galiotto
Presidente Territoriale

Immagine allegata: 
Nellafoto il logo dell'UICI

MODENA - Stanziati 880mila euro per l'assistenza agli studenti disabili

RESTO DEL CARLINO MODENA - 04/03/2018.

SOSTENERE l'assistenza e l'autonomia degli studenti disabili che frequentano le scuole superiori modenesi.
E' questo l'obiettivo dei contributi, destinati a Comuni e Unioni, che saranno liquidati dalla Provincia secondo una ripartizione sul territorio individuata dai criteri regionali; sono disponibili risorse pari a oltre 880 mila euro, provenienti da un fondo nazionale.
Dopo una specifica ricognizione sulle effettive esigenze del territorio, la Provincia ha individuato e finanziato azioni di inclusione rivolte a 543 studenti che hanno un costo complessivo di quasi cinque milioni di euro.
Tra queste spiccano le prestazioni del personale degli enti locali per l'assistenza educativa, servizi di qualificazione scolastica e di supporto all'istruzione finalizzati all'integrazione; poi i servizi psicopedagogici, l'arricchimento curricolare, i progetti di sostegno o di tutoraggio, fino all'alternanza scuola lavoro e l'orientamento.

Immagine allegata: 
Nell'immagine alunni in classe.

visita guidata all'Osservatorio astronomico polifunzionale del Chianti Fiorentino e all'abbazia San Michele

Modena, 6 febbraio 2018.

visita guidata all'Osservatorio astronomico polifunzionale del Chianti Fiorentino e all'abbazia San Michele Arcangelo di Passignano Tavarnelle (FI).

Ai Soci e amici UICI Modena.
La nostra Sezione sta organizzando, per domenica 11 Marzo,
una visita guidata all'Osservatorio Astronomico Polifunzionale del
Chianti Fiorentino e all'Abbazia di San Michele Arcangelo di Passignano
Tavarnelle (FI) per agevolare l'aggregazione tra i soci e condividere,
insieme ai ragazzi del Servizio Civile, una piacevole giornata.
Programma della giornata:
- ore 07:30 partenza in pullman dalla Sede UICI di Via Don Lorenzo Milani 54
- ore 10:00 arrivo all'Osservatorio Astronomico Polifunzionale del
Chianti Fiorentino
- ore 10:30 inizio visite per gruppi
- ore 12:30 pranzo al ristorante "La Toppa" per degustare i
piatti
tipici della Valle del Chianti (qualsiasi intolleranza o necessità
alimentare dovrà essere comunicata al momento della prenotazione) con il
seguente Menù:
Primi: Pici all'aglione e Pappardelle all'anatra
Secondi: Stracotto al Chianti e Carrè di maiale al forno
Contorni: insalata, patate, fagioli...
Dolce: tiramisù o panna cotta
Bevande: acqua, vino e Caffè.
- ore 15:00 arrivo e visita Abbazia di San Michele Arcangelo
- ore 17:00 partenza per Modena
- ore 19:00 arrivo previsto alla Sede UICI di Via Don Lorenzo Milani 54
La quota di partecipazione è prevista in Euro 70,00 per persona e dovrà
essere versata entro giovedì 1 marzo per consentire un’adeguata
organizzazione della giornata. La quota sarà restituita solo in caso di
mancato svolgimento della gita e non per rinuncia da parte dei
partecipanti. Ricordiamo, infine, che la partecipazione non è rivolta ai
soli soci ma anche a parenti e amici. Per ulteriori informazioni e
prenotazioni vi preghiamo di contattare la nostra segreteria al numero:
059/300012 o via e-mail a uicmo@uiciechi.it
Il Presidente Territoriale
Dott. Ivan Galiotto

Immagine allegata: 
Nella foto il logo dell'UICI

Prevenire l'ambliopia e la disabilità visiva

COMUNICATO N. 40

IV Convegno Nazionale AMGO (a me gli occhi)
Prevenire l'ambliopia e la disabilità visiva nel bambino

Milano Venerdì 23 Marzo 2018

Organizzato da Istituto dei ciechi Francesco Cavazza di Bologna e Istituto dei Ciechi di Milano

Con il patrocinio di:
Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti
Società Italiana di Oftalmologia Pediatrica
Società Mediterranea di Ortottica
Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale

Segreteria scientifica: F. Bartolomei, E.Gallo

Presidenti del corso E. Piozzi, P.Nucci

8.15 Registrazione partecipanti

9.00 Saluto delle autorità: Mario Barbuto Presidente Nazionale UICI, Rodolfo Masto Commissario Straordinario Istituto dei Ciechi di Milano, Nicola Stilla Presidente UICI Regione Lombardia
Introduzione al Progetto Amgo - F. Bartolomei

9.40 Lectio Magistralis Ambliopia - P.E. Bianchi

10.10 Tavola rotonda
Correzione ottica delle ametropie da 0-3 anni.
Quando e quale valore correggere.
Moderatori: P. Nucci, E. Gallo
Relatori: M. Stoppani, A.Magli, E.Piozzi, M. Maffioletti

11.00 Tavola rotonda
Controllo della progressione miopica nel bambino.
Terapia medica, ortocheratologia, lenti a contatto, lenti oftalmiche.
Quale strategia scegliere.
Moderatori: R.Caputo, A.Arbasini
Relatori: M.Serafino, O.De Bona, M. Mazza, L. Venturelli

11.50 Pausa

12.10 Tavola rotonda
Chirurgia refrattiva in età pediatrica e correzione dello strabismo con componente refrattiva e accomodativa.
Moderatori: P. Nucci
Relatori: A. Magli, R. Caputo, X. Bucella

12.40 Tavola rotonda
Riassetto chirurgico dei disordini oculomotori nel bambino ipovedente.
Moderatori: E. Piozzi
Relatori: S. Pensiero, F. Polenghi, M. Stoppani, L. Seregni

13.10 Comunicazioni aziendali
Essilor
Occhio per Occhio Menicon

13.20 Lunch

14.00 Tavola rotonda
Valutazione morfologica della papilla predittiva di patologia oculare nel bambino? Casi clinici a confronto.
Moderatori: E. Piozzi, S. Osnaghi
Relatori: S. Bianchi Marzoli, A. Del Longo, L. Rossetti, A. Merico

14.50 Il bambino ipovedente. Aspetti medico-legali e necessità di un percorso riabilitativo integrato.
Moderatori: F. Bartolomei, E. Capris
Relatori: G. Abba, P. Ferri, D. Spinelli, F. Lisi

15.40 Prevenzione dell’ambliopia e gestione del percorso assistenziale territoriale.
Moderatori: P. Perissuti, E. Gallo
Relatori: M. Bettinelli, M. Dello Strologo, G. Di Mauro, D. Mazzacane

16.30 Pausa

16.50 Corsi di aggiornamento pratici
1: Videorefrattometria e studio del riflesso rosso. M. Angi, M. Mazza
2: Approccio, valutazione e comunicazione in corso di visita
oculistica pediatrica. E. Piozzi, P. Nucci

17.50 Corsi di aggiornamento pratici
3: Simposio Società Mediterranea di Ortottica. Modalità di pianificazione ed esecuzione dello screening. Esperienze a confronto. A. Meucci, C. Cavallini
4: Contattologia in età pediatrica G. Marsico, F. Bonsignore,
O. De Bona, M.G. Muzzi

18.50 Chiusura dei lavori e consegna attestati

Sabato 24 marzo dalle ore 9 alle ore 13 per i partecipanti sarà possibile seguire il tirocinio pratico presso i locali dell’Istituto dei Ciechi di Milano.

RELATORI E MODERATORI
Giancarlo Abba, tiflopedagogista, Milano
Mario Angi, oculista, Padova
Antonella Arbasini, ortottista, Pavia
Federico Bartolomei, ortottista, Bologna
Maria Enrica Bettinelli, pediatra, Milano
Paolo Emilio Bianchi, oculista, Pavia
Stefania Bianchi Marzoli, oculista, Milano
Francesco Bonsignore, ortottista, Milano
Xenia Bucella, ortottista, Milano
Elisabetta Capris, oculista, Genova
Roberto Caputo, oculista, Firenze
Chanda Cavallini, Ortottista, Torino
Oscar De Bona, contattologo, Padova
Alessandra Del Longo, oculista, Milano
M. Dello Strologo, oculista, Milano
Giuseppe Di Mauro, pediatra, Napoli
Paolo Ferri, ortottista, Milano
Emilia Gallo, ortottista, Catania
Franco Lisi, dottore in sociologia e scienze Politiche, Milano
Marta Maffioletti, ortottista, Bergamo
Adriano Magli, oculista, Salerno
Marco Mazza, oculista, Milano
Danilo Mazzacane, oculista, Milano
Anna Merico, ortottista, Milano
Giovanni Marsico, oculista, Milano
Alessandra Meucci, Ortottista,
Reggio Calabria
Maria Giulia Muzzi, contattologa, Ferrara
Paolo Nucci, oculista, Milano
Silvia Osnaghi, oculista, Milano
Stefano Pensiero, oculista Trieste
Paolo Perissutti, oculista, Trieste
Elena Piozzi, oculista, Milano
Francesco Polenghi, oculista, Lecco
Luca Rossetti, oculista, Milano
Massimiliano Serafino, oculista, Milano
Luisa Seregni, ortottista, Milano
Demetrio Spinelli, oculista, Milano
Monica Stoppani, oculista, Milano
Luciano Venturelli, ottico, Milano

Mario Barbuto
Presidente Nazionale

Questo comunicato e’ presente in forma digitale sul Sito Internet: http://www.uiciechi.it/documentazione/circolari/main_circ.asp

Immagine allegata: 
Nell'immagine il logo dell'UICI
Documento allegato: 

Pagine

Abbonamento a Novità e notizie