Via Don Milani 54 - 41100 (Modena)

Ufficio di Presidenza
Il Presidente riceve tutti i giorni su appuntamento.
Servizio di Patronato
e-mail:
patronato@uicimodena.it
(su prenotazione.)
Segreteria Sezionale
e-mail uicmo@uiciechi.it
Tel. e Fax
059 30 00 12
  • Dal lunedì¬ al venerdì dalle 09:30 alle 12:00
  • Il mercoledì dalle 14:30 alle 17:30
Servizio Libro Parlato
e-mail: lpmo@uiciechi.it
Tel. e Fax: 059 26 07 59 ,
dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 17:00.

Benvenuto nel nostro sito,

siamo la sezione provinciale di Modena dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, fondata a Genova il 26 ottobre 1920, Associazione che dal suo primo giorno di vita, si è occupata di tutelare, di assistere e di rappresentare i ciechi e gli ipovedenti italiani.

Nel corso degli anni, questa associazione, ha cercato di far comprendere ai i Governanti e alle Amministrazioni Pubbliche comprese, gli innumerevoli disagi e le necessità  di chi minorato della vista deve affrontare nella quotidianità della vita.

Sono più di 200 le leggi che in circa 80 anni sono state promulgate a favore dei disabili visivi nei settori dell'assistenza, della pensionistica, del lavoro, dell'istruzione, cioè in tutti gli ambiti della nostra legislazione.

La nostra Associazione è presente su tutto il territorio nazionale con sezioni in ogni provincia. Ogni regione ha un proprio Consiglio regionale che coordina le attività  di tutte le sezioni del comprensorio.

La nostra sede, è stata intitolata a "Mariangela Lugli.
Donna determinante per la nascita e crescita della nostra sezione provinciale.

UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI - ONLUS - Sezione Provinciale di Modena - "Mariangela Lugli" - l'unica associazione che difende i Ciechi Modenesi dal 1950.

Ricordati di noi per il tuo 5 x Mille!!
Codice fiscale: 80008370365.

Iscritta nel Registro Provinciale delle Associazioni di Promozione Sociale di cui alla Legge Regionale n. 34/2002 dal 17/09/2012 - Ente in Italia che per legge tutela materialmente e moralmente i privi della vista - C/c Postale n. 16855413 - Cassa di Risparmio di Ravenna, Filiale di Modena - Agenzia n. 3, IBAN: IT46I 06270 12950 CC0500210923

Uici Modena sui social

Tirrenia, soggiorno marino

Ricordiamo che dal 1 al 15 Settembre p.v. presso il Centro " Le Torri - G.
Fuca'" di Tirrenia, denominato dalla nuova gestione " Olympic Beach " si
terra' il soggiorno "Ultimo sole ", che pur essendo proposto dalla
Commissione nazionale anziani, e' aperto a tutti i soci, senza alcuna
distinzione.

L'importo del soggiorno pro capite a pacchetto valido sia per l'anziano non
vedente che per il suo accompagnatore, si articola nei seguenti importi:

Camera singola (Torre Piccola) Euro 750.00 ;

Camera doppia (Torre Piccola ) Euro 650.00;

Approvata la nuova legge regionale sui tirocini

Tirocini, si cambia: maggiore qualificazione del percorso formativo, obbligo di corrispondere al tirocinante una indennità mensile di almeno 450 euro, contrasto ai possibili utilizzi elusivi di questo strumento. L’Assemblea legislativa ha approvato il progetto di legge della Giunta regionale in materia di tirocini.
Il provvedimento, che attua le linee guida nazionali, prevede tre differenti tipologie di tirocinio, ciascuna delle quali con proprie finalità e destinatari.

Carpi, parte il progetto Home Care Premium

Con lo sguardo dritto e aperto
nel futuro
Il progetto Home Care Premium nasce per favorire
l'assistenza domiciliare, ritenendo di grande importanza
mantenere la persona non autosufficiente nel suo
habitat familiare, pur garantendole i servizi di cui ha
bisogno. Per questo l'Unione delle Terre d'Argine
ha aderito al bando nazionale Home Care Premium,
finanziato dall'INPS. Grazie alle misure in esso
contenute l'Unione potrà rafforzare la rete assistenziale
a beneficio dell'intero territorio.

Carpi, obliteratrici Seta bus in fase di installazione

Anche a Carpi è iniziata la fase di installazione delle nuove obliteratrici che equipaggiano i mezzi di trasporto "SETA BUS" urbano ed extraurbano, quindi tutti i pensionati o disabili che hanno rinnovato l'abbonamento preferenziale, a loro dedicato, da oggi sono abilitati all'utilizzo.
Ricordo, che con lo stesso abbonamento, se abilitato, è possibile viaggiare nelle Provincie di Modena, Reggio Emilia e Piacenza e che nei prossimi anni , lobbiettivo, è quello di allargare la percorrenza a livello Regionale.

Il Presidente,
Dott. Ivan Galiotto.

LO SCORSO anno il Comune ha garantito per tutti e dodici mesi il trasporto a 176 persone disabili.

LO SCORSO anno il Comune ha garantito per tutti e dodici mesi il trasporto a 176 persone disabili.

Più nello specifico, per i seguenti servizi ed attività: 80 centri semi-residenziali, 34 centri socio-occupazionali, 42 attività lavorative, 20 attività del tempo libero.

Inoltre è stato garantito anche a numerosi anziani per accedere alle diverse attività tra cui i centri diurni generici e specialistici, spazi anziani e centri territoriali oltre ad accompagnamenti specifici a visite specialistiche.

Pagine

Abbonamento a www.uicimodena.it RSS