Servizio di Patronato rivolto a tutti

Canale preferenziale di assistenza e massima attenzione nell’istruttoria di pratiche, relativamente a:

- istanze di accertamento sanitario per il riconoscimento della condizione della cecità civile, dell’invalidità e della sordità;
- compilazione del modello AP70, di erogazione delle provvidenze economiche (indennità speciale e di accompagnamento per ciechi civili, pensione di cecità, indennità di accompagnamento per invalidi civili al 100 per cento);
- istanze di accertamento sanitario per il riconoscimento dello stato di gravità (Legge N. 104/1992, art. 3, comma 3);
- domande di permesso per assistenza di persone con disabilità grave o per se stessi;
- istanze di accertamento sanitario per il collocamento mirato;
- istanze per l’assegno sociale;
- istanze per l’assegno/pensione di invalidità (IO);
- consulenza e valutazione sul diritto di accesso all’uscita dal servizio per pensionamento di vecchiaia e di anzianità: requisiti anagrafici e contributivi di maggior favore per lavoratori non vedenti, richiesta dei benefici previdenziali ex Legge N. 113/1985 e 120/1991. Compilazione delle domande;
- domande di reversibilità e pensione indiretta;
- altro (riferimento sia alle pratiche tabellate ex Decreto ministeriale n. 193 del 10-10-2008, sia alle Attività diverse ex art. 10 della legge n. 152/2001).

Referente di Patronato operante presso i nostri uffici Uici: Bellei Diletta.
Telefono: 059 30 00 12
è importante prendere sempre appuntamento per agevolare l'organizzazione del servizio.

Diffondi anche tu tra parenti, amici e conoscenti questo importante servizio!!! Un modo semplice per contribuire al sostegno delle attività che ci impegniamo a migliorare ed ampliare quotidianamente
Grazie!
Ivan Galiotto
.Presidente UICI Modena

Immagine allegata: 
Nell'immagine il logo dell'UICI.